La rabbia del paziente incide sulla capacità di mentalizzazione del terapeuta e sulle sue reazioni controtransferali

Dr. Giuseppe D’Agostino Le reazioni controtransferali del terapeuta all’emozione della rabbia del paziente sono fortemente condizionate, da un lato, dal rapporto tra le sua capacità di mentalizzare e di conservare questa funzione in situazioni stressanti e, dall’altro, dalle caratteristiche della rabbia espressa dal paziente. Un terapeuta che sa mentalizzare non Read More …